Se sapessimo (esattamente) quel che stiamo facendo, non si chiamerebbe ricerca.